Ricordo di Isabella Tollaro Casini Raggi

Ricordo montomoliIl 25 novembre scorso ci ha lasciati la professoressa Isabella Tollaro Casini Raggi, riconosciuta maestra della Ortodonzia fiorentina, persona di grande intelligenza e umanità.

Nata a Firenze nel 1935, laureatasi in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Firenze nel 1960, specializzatasi nel 1963 in Odontoiatria e protesi dentaria, ha iniziato la sua carriera universitaria nel 1961 come assistente volontaria presso la cattedra di Clinica Odontoiatrica. Dal 1966 al 1984 è stata incaricata dell’insegnamento di Materiali in Odontostomatologia, Ortognatodonzia e Ortopedia dento-maxillo-facciale presso la Scuola di Specializzazione in Odontoiatria e Protesi Dentaria. Dal 1974 ha ricoperto l’insegnamento di Ortognatodonzia nel Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia e successivamente nel Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria.

Professore associato nel 1982, ordinario dal 1987, dal 1999 al 2005 è stata direttrice del Dipartimento di Odontostomatologia. Dal 2008 è stata professore emerito dell’Università degli Studi di Firenze.

La sua produzione scientifica, assieme alla Scuola Ortodontica fiorentina da lei creata e diretta, è ancora un punto di riferimento per la diagnosi e la terapia delle malocclusioni.

Dal 1972 è stata responsabile del Servizio di Ortognatodonzia della Clinica Odontoiatrica dell’Università degli Studi di Firenze e dal 1974 al 2004 primario dell’Unità Operativa di Ortognatodonzia. Suo il merito di aver dato molta importanza alla valutazione clinica precoce del paziente in età evolutiva, ai fini di un moderno approccio di prevenzione e intercettamento delle disarmonie dento-scheletriche, del quale è stata antesignana e promotrice.

I suoi allievi la ricordano come una persona seria e leale, esigente e determinata, di grande abilità e di infinita dolcezza soprattutto verso i suoi pazienti più piccoli.


Luca Giachetti

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.