La vecchiaia è una malattia? Viaggio alla scoperta dei segreti della terza età

di Stefano Grifoni

Edizioni Polistampa, Firenze

Molte risposte alle domande che spesso riguardano il mondo degli anziani possono essere trovate in quest’ultimo libro di Stefano Grifoni, Direttore a Careggi della Medicina e Chirurgia d’Urgenza e Accettazione. Dedicato non necessariamente ai professionisti della salute, il volume si avvicina con garbo e facilità di comprensione ai molteplici aspetti di una fase dell’esistenza che con il passare del tempo e il progredire delle conoscenze e delle condizioni di vita, ha finito per interessare a livello mondiale numeri sempre più elevati di persone. Si tratta in molti casi di soggetti cosiddetti fragili che accanto agli inciampi di una o, più spesso, pluripatologie si trovano a dovere affrontare anche difficoltà economiche e abbandono sociale. Alla fragilità di organi e apparati legata all’inevitabile progredire dell’età si associa quindi in queste persone anche quella di vivere in un mondo che appare talvolta drammaticamente incomprensibile.

Grifoni parla di tutto questo nel suo libro e, smesso il camice del clinico, affronta anche tematiche assai interessanti quali, ad esempio, la cronicizzazione di tante malattie, i mille problemi dell’assistenza domiciliare, il rapporto tra medici e anziani, le interazioni tra malattia, solitudine e indifferenza degli altri, il limite tra la vita e la morte. Non per niente il titolo dell’opera è una domanda antica e ancora oggi, forse, senza risposta.

la vecchiaia è una malattia

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.