L’età CONQUISTATA. Perché abbiamo guadagnato più di vent’anni di vita. E come viverli meglio

di Edoardo e Vieri Boncinelli

Edizioni Polistampa, Firenze

 

Viviamo più a lungo: questa realtà è sotto gli occhi di tutti, una realtà eccezionale che però non è oggetto delle nostre abituali riflessioni.

Edoardo e Vieri Boncinelli, rispettivamente genetista e medico sessuologo, ci invitano a prenderne atto e ci guidano nel non facile percorso della sua genesi evolutiva spiegando con parole semplici gli enormi progressi della medicina e della genetica nelle principali malattie che minacciano l’umanità: i tumori e le malattie degenerative.

Abbiamo guadagnato rispetto ai nostri antenati circa vent’anni di vita in più, “l’età conquistata” grazie alle migliorate norme igieniche, agli antibiotici ed ai vaccini, ad una alimentazione più adeguata e a una vita lavorativa meno logorante. 

Questi anni conquistati hanno un senso solo però se si riesce a mantenere una buona qualità di vita. Gli autori ci suggeriscono con saggezza delle regole fondamentale per la salute del nostro corpo: evitare ogni genere di dipendenza (alcol, fumo, droghe), svolgere attività fisica regolare, mangiare in maniera equilibrata e fare prevenzione delle malattie.

Non meno importante è la nostra mente: coltivare interessi, evitare lo stress, riposare bene, avere legami affettivi stabili, amicizie ed interazioni sociali. è molto importante anche il mantenimento dell’attività sessuale, oggi vista positivamente in tutte le stagioni della vita. L’insieme di queste regole porterà ad una vecchiaia ricca di valori ed opportunità e vissuta con equilibrio ed armonia.

Lo stile degli autori è agile ed accattivante, la lettura molto piacevole e ricca di stimoli. 

 

Teresita Mazze