Esclusione di obbligo di reperibilità per dipendenti del settore privato

Con la circolare INPS n. 95/2016 sono state pubblicate le linee guida per i medici che redigono i certificati di malattia che riguardano i lavoratori del settore privato affetti da malattie correlate a patologie gravi che richiedono terapie salvavita. In particolare nella circolare sono fornite le indicazioni di esclusione dall’obbligo di reperibilità per i dipendenti colpiti da tali eventi morbosi, purché comprovati da idonea documentazione di una struttura sanitaria e si tratti di istati patologici sottesi e connessi a situazioni di invalidità riconosciuta, in misura pari o superiore al 67%.

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.