FARMACI ANORESSIZZANTI

Uno stretto rapporto fra Ministero della Salute e la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici ha recentemente permesso di chiarire alcuni aspetti della complessa questione giuridica sulla prescrizione dei farmaci anoressizzanti. Particolarmente significativo è l’ultimo Decreto del Ministero della Salute del 22 dicembre 2016, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 2 gennaio 2017, in cui viene vietata la prescrizione e le preparazioni magistrali contenenti il principio attivo di Sertralina e altri. L’Ordine non può che riconoscere positivamente l’operato del Ministero nel contrastare in modo capillare prescrizioni e preparazioni galeniche a scopo dimagrante, per le quali non esistono studi e lavori apparsi su pubblicazioni scientifiche accreditate in campo internazionale che ne dimostrino la sicurezza in associazione. I principi attivi in questione sono i seguenti:

• sertralina;
• buspirone;
• acido ursodesossicolico;
• pancreatina f.u. ix ed.;
• 5-idrossitriptofano;
• tè verde e.s. caffeina;
• citrus aurantium e.s.    
sinefrina;
• fucus e.s. iodio totale;
• tarassaco e.s. inulina;
• aloe e.s. titolato;
• boldo e.s. boldina;
• pilosella e.s. vitex;
• teobromina;
• guaranà e.s. caffeina;
• rabarbaro e.s. reina;
• finocchio e.s.;
• cascara e.s. cascarosidi;
• 1-(beta-idrossipropil) teobromina;
• acido deidrocolico;
• bromelina;
• caffeina;
• cromo;
• d-fenilalanina;
• deanolo-p-acetamido benzoato;
• fenilefrina;
• fucus vesciculosus estratto secco;
• L-(3 acetiltio-2(S)-metil propionil)-L-propil-L-fenilalanina;
• senna;
• spironolattone;
• teobromina;
• L-tiroxina;
• triiodotironina;
• zonisamide;
• naltrexone;
• oxedrina;
• fluvoxamina;
• idrossizina;
• inositolo;
• L-carnosina;
• slendesta

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.