Piano Nazionale Vaccini 2017/2019

Approvato il 19 gennaio scorso dalla Conferenza Stato-Regioni il Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2017/2019. Elaborato di concerto fra il Ministero della Salute, le Regioni, l’Istituto Superiore di Sanità, l’AIFA e le principali Società medico-scientifiche del settore, il PNPV rappresenta uno dei principali strumenti di tutela della salute pubblica. Queste le priorità individuate nel nuovo Piano: a) mantenere lo stato “Polio-free”; b) perseguire gli obiettivi del Piano Nazionale di Eliminazione del Morbillo e della Rosolia congenita (PNEMoRc) e rafforzare le azioni per l’eliminazione; c) garantire l’offerta attiva e gratuita delle vaccinazioni, l’accesso ai servizi e la disponibilità dei vaccini; d) prevedere azioni per i gruppi di popolazione difficilmente raggiungibili e con bassa copertura vaccinale (HtRGroups); e) elaborare un Piano di comunicazione istituzionale sulle vaccinazioni. Tutti i vaccini contenuti nel nuovo Calendario del PNPV sono stati inseriti nel nuovo Decreto di definizione dei LEA, da pochi giorni registrato dalla Corte dei Conti e in attesa di pubblicazione in Gazzetta ufficiale.