RAPPORTO SULL’EVENTO NASCITA

Il Ministero della Salute ha pubblicato sul proprio sito  www.salute.gov.it il Rapporto annuale sull’evento nascita in Italia sulla base dei certificati di assistenza al parto relativi all’anno 2014. La rilevazione costituisce la più ricca fonte di informazioni sanitarie, epidemiologiche e socio-demografiche relative all’evento nascita e rappresenta uno strumento essenziale per la programmazione sanitaria nazionale e regionale. Questi alcuni dati: l’88,8% dei parti è avvenuto in strutture pubbliche; nel 62,5% dei casi il parto è avvenuto in strutture dove avvengono almeno 1.000 parti all’anno. Il 20% dei parti è relativo a madri di cittadinanza non italiana. L’età media della madre è di 32,7 anni per le italiane e 29,9 anni per le straniere. Nell’87% delle gravidanze il numero di visite ostetriche effettuate è superiore a 4. Nel 35% dei casi si è ricorso al taglio cesareo, con maggiore incidenza nelle strutture private rispetto a quelle pubbliche. Sono stati rilevati 2,74 nati morti ogni 1.000 nati. Il ricorso alla PMA risulta effettuato in 1,71 gravidanze su 100.

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.