DOTTORE, MA È VERO CHE…

Sarà questo il titolo di un nuovo sito internet che la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici metterà online. Il sito si propone di smascherare le “bufale” che riguardano la medicina e la sanità, che troppo spesso trovano proprio su internet una cassa di risonanza che ne amplifica gli effetti dannosi. Il sito si propone di utilizzare due “armi” per contrastare questa deriva: rigore scientifico e corretta informazione, allo scopo di migliorare la comprensione dei cittadini, rendendoli partecipi dei progressi della scienza e quindi in grado di distinguere tra vero e falso e tra fonti più o meno affidabili. Per far questo i medici devono recuperare un rapporto di dialogo e di ascolto coi pazienti, evitando atteggiamenti di ritrosia o superiorità. Solo così i dubbi, le paure e le perplessità della gente potranno essere affrontati e risolti.

In Evidenza

Si informano i lettori di Toscana Medica che sarà di prossima pubblicazione un forum dal titolo “LA FRAGILITA’ OSSEA: UN PROBLEMA CHE POSSIAMO AFFRONTARE MEGLIO”. Si ringrazia la

lilly

per il proprio contributo non condizionante.

Invia un articolo

INVIA UN ARTICOLO

Scarica PDFSCARICA LA VERSIONE PDF DEI BOLLETTINI MENSILI

CERCA ARTICOLI

newsACCEDI AL NOTIZIARIO

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.