Autosufficienza anziani

Autosufficienza: in Italia circa tre milioni di anziani in cerca di aiuto e risposte

Il progressivo invecchiamento della popolazione, la cronicità ormai raggiunta in molti casi di malattia e la diminuzione delle risorse a disposizione creano enormi difficoltà anche ai circa tre milioni di anziani non autosufficienti presenti oggi in Italia. Secondo i dati riportati in un recente studio dell’Università Bocconi molte di queste persone non riescono a trovare nel settore pubblico e/o privato risposte soddisfacenti ai propri bisogni socio – assistenziali. Ecco pertanto aumentare enormemente il carico per i circa otto milioni di caregivers (per lo più autoorganizzati a livello familiare) insieme al numero di badanti più o meno regolari che nel nostro Paese si stima abbiano oggi raggiunto il milione di unità. La classe di popolazione rappresentata dagli ultra sessantacinquenni con gradi variabili di non autosufficienza viene infatti adeguatamente assistita soltanto nel 31% dei casi. Questo scenario presuppone pertanto un impegno concreto e certamente “pesante” da parte dei sistemi sanitari per affrontare quanto prima problematiche complesse che in futuro potrebbero comprometterne seriamente la sostenibilità.

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.